Coppiette di Maiale

Conosciute nelle antiche osterie dei castelli romani come “coppie” o “coppiette”. in origine erano derivate da carni equine, o di somaro. Oggi le coppiette di suino sono una prelibatezza.

Le coppiette sono delle sottili strisce di carne preparate secondo la ricetta di Ariccia, messe a marinare in una soluzione “segreta” e successivamente aromatizzate con semi di anice peperoncino sale.Vengono messe ad essiccare in speciali essiccatoi, che hanno preso il posto della bocca del forno del secolo scorso, e poi commercializzate in confezioni da differenti grammature.

Il loro nome deriva dal fatto che originariamente venivano legate a coppia con una striscia rossa, e messe a cavalcioni di un supporto per permetterne l’essiccazione di fronte alla bocca di un vecchio forno a legna.

Una volta ben essiccate , le coppiette di maiale piccanti sono il prodotto ideale per antipasti ” in punta di dita” o spuntini ed aperitivi stuzzicanti.

 

Le coppiette sono un prodotto ideale per stuzzicare l’appetito e la sete.

In origine questo prodotto veniva preparato appositamente dagli osti dove avveniva la mescita del vino, si nelle antiche fraschette che costellavano il territorio dei castelli romani, per incitare gli avventori a dissetarsi. Le coppiette sono ottime anche per un antipasto “finger style” tagliate a cubetti e accompagnate da un aperitivo.

Questo prodotto che storicamente appartiene alla origine dell’alto Lazio, è nato durante i processi di transumanza che si svolgevano durante le stagioni propizie, verso la campagna romana. I capi equini che appartenevano ai pastori spesso per vecchiaia o malattia venivano abbattuti e con le carni venivano preparate le coppiette. Ad Ariccia c’era una tradizione di preparare questo alimento anche da asini, che venivano adoperati per portare il “masto” un gravoso carico dei contadini che ritornavano la sera attraversando la porta “Romana” proveniendo dai loro “scorzi”  o “quarte”  appezzamenti di terreno nella valle di Ariccia  o più a Sud a Cancelliera, una zona dove veniva praticata la viticoltura.

Potete ordinare le coppiette di maiale comodamente da casa vostra, facendo riferimento al nostro shop ” Bottega online

Prezzo delle coppiette di suino

Il prezzo del prodotto è variabile in base agli ordinativi ma si trova sul mercato, anche della grande distribuzione a circa 24 / 27  euro al Kg. Commercializziamo il prodotto in tagli variabili da 100 grammi ad un kg.[/vc_column_text][/vc_column][vc_column width=”1/3″ animation=””][vc_column_text]

Ricetta delle coppiette di suino.

Le Coppiette di Maiale sono speziate striscie di lombo sfilacciate a mano e successivamente essiccate, dal sapore piccante e aromatico, che include il finocchio. La ricetta è semplice a discapito della loro bontà.